Normalizzazione e pulizia dati

Popola le soluzioni CMDBs e ITAM con dati hardware e software puliti e normalizzati dalla Piattaforma Software Asset Management di Snow

“Al 2018, il 75% delle organizzazioni IT falliranno nei loro sforzi di gestione della configurazione per la mancanza di standardizzazione”. Gartner*

I Database di Gestione Configurazione ITMS (CMDB) sono importanti per le organizzazioni che vogliono:

a) fornire agli utenti i servizi e i software di cui hanno bisogno, b) introdurre processi automatizzati, c) mettere in streaming i loro processi IT.

La sfida non è solo costruire i CMDB, ma assicurarsi che il repository degli asset IT – asset software e hardware, e lo loro interconnessione – sia standardizzato, usabile e sempre aggiornato. Cambiare la configurazione e l’infrastruttura può renderlo impreciso con molta rapidità.

NORMALIZZAZIONE DATI

I dati possono essere estratti da molte fonti differenti; ciò significa che il processo non sarà consistente. Il processo di normalizzazione dà un senso ai dati raccolti, e li presenta in un format semplice e facilmente riconoscibile. Rimuove le ambiguità e i duplicati, e presenta solo una chiara visione dell’informazione riguardo a ogni software.

Legare i processi ITSM al tuo processo SAM aumenterà di molto la produttività, l’efficacia e il ritorno di investimento (ROI) dell’implementazione del ITSM: si importa una software inventory pulita e normalizzata, e un’informazione d’uso insieme a un’accurata e granulare configurazione hardware da tutti i device in uso sulla rete[1].

  • Accelera i tempi di risoluzione problemi
  • Aumenta il campo d’implementazione di ServiceNow
  • Riduce i costi di nuovi software
 

PIATTAFORMA SAM DI SNOW

L’esclusivo Software Recognition Service di Snow aggrega, pulisce e normalizza tutti i software identificati sulla rete – inclusi il nome del publisher, il nome dell’applicazione e la versione – prima che sia importato nel CMDB.

Software Recognition Service:

  • Riconosce più di 396.000 applicazioni da più di 66.000 software publisher
  • Pulisce i dati da qualsiasi inventory o discovery solution di terze parti.

Questo mette le organizzazioni in grado di costruire un CMDB completo e preciso per coprire tutte le piattaforme (dal mobile al desktop, dal server al cloud).

Un CMDB pulito accelera i tempi di risoluzione dei problemi, così come conduce a prendere migliori decisioni riguardo alle esigenze software e licensing su tutta l’organizzazione. 

AGGIUNGERE VALORE ALLA FUNZIONE SAM

Oltre a popolare dati puliti nei CMDB, i professionisti SAM possono beneficiare dai dati ITSM nella piattaforma SAM di Snow, incluse le informazioni su dove i device risiedono (ad esempio test, sviluppo e produzione): così si possono assegnare le licenze più appropriate, e supportare informazioni su accordi e ticket, che possono essere usate per rendere fattibili le rinegoziazioni degli contratti. 

AGGIUNGERE UN VERO SOFTWARE ASSET MANAGEMENT ALL’ITSM

Sebbene molte soluzioni ITSM offrano limitate funzionalità di Software Asset Management, in realtà ciò è troppo semplicistico per la maggior parte delle esigenze SAM delle aziende; specialmente, quelle con ambienti IT che includono datacenter, virtualizzazione, mobile devices e software tipo Microsoft, SAP, IBM e Oracle. La piattaforma di Snow è progettata specificamente per catturare la corretta informazione SAM.

  • Tempistica più rapida per la risoluzione di problematiche software
  • Standardizzazione delle versioni supportate
  • Visione più chiara della disponibilità e sostenibilità delle licenze.

Per ulteriori informazioni su come popolare il tuo CMDB con la miglior qualità di informazioni hardware e software disponibili, conosci meglio il Software Recognition Service di Snow o la nostra gamma di Snow Integration Connectors, incluso Snow per Service Now.

* Four Steps to Optimize Configuration Management Process and Tools 31 October 2013 G00258557 Analyst(s): Ronni J. Colville

Downloads